Giovedì 15 dicembre alle 18.03 in Sala APT
"Cartoline dal Mondo. Insolite avventure nei cinque continenti" di Cristina Cristofoli, introduce Paolo Polli.

18.03 IN SALA - Giovedì 27 ottobre
Presentazione di “Il turista” di Massimo CARLOTTO dialoga con l’autore Alessandro MEZZENA LONA
Il Turista è un serial killer perfetto, diverso da ogni altro. Tanto per cominciare, non “firma” i suoi omicidi e non lancia sfide ai detective, perché farsi catturare è l’ultimo dei suoi desideri. È un mago del camuffamento, non uccide secondo uno schema fisso e mai due volte nella stessa città o nello stesso Paese: per questo lo chiamano il Turista. Si mischia tra la folla, sceglie le vittime d’istinto, colpisce con ferocia e sparisce. E tutto, nella sua lucida follia, è sempre filato liscio. Poi è arrivato a Venezia e ha ucciso quella donna. Per giorni ha aspettato che il cadavere venisse scoperto, per potersi godere la scena in tv, il terrore che ha seminato. Ma per giorni niente è successo, così è tornato sul luogo del crimine... trovando una sorpresa: nessun corpo, nessuna traccia. E, nascosta nel modellino di una gondola, una telecamera con cui qualcuno lo sta osservando. Stavolta è lui la preda.
Massimo CARLOTTO (Padova 1956) è uno dei più affermati autori italiani di noir. Ha esordito nel 1994 con “Il fuggiasco”, cui sono seguiti, tra gli altri, “Le irregolari”, “Arrivederci amore ciao”, “L’oscura immensità della morte” e la serie che ha per protagonista Marco Buratti detto “L’Alligatore”. È autore anche di testi per la radio e il teatro, di saggi, graphic novel, racconti, sceneggiature per il cinema e la tv.
 

Sottocategorie