introduce Emanuela RUSSIAN Sindaco del Comune di Mossa
 
DOMENICA 13 OTTOBRE ORE 11.03
Villa Codelli - MOSSA
 
 
“Sono le microstorie, nella loro apparente marginalità, a raccontarci il non detto della storia collettiva, a dare voce al silenzio, a rovesciare la dimensione ...”
 
ANTONELLA SBUELZ ha studiato a Trieste, Verona e Losanna. Tra i suoi romanzi, La fragilità del leone, Greta Vidal, Il movimento del volo e Il nome nudo, La ragazza di Chagall. Tra le ultime raccolte poetiche, La misura del vicino e del lontano. Molti i premi ricevuti per la narrativa e per la poesia. Le sue opere, oggetto di studio presso università italiane e straniere, sono tradotte in inglese, francese e croato. All’insegnamento in un Liceo di Udine, la sua città, e alla scrittura affianca una viva passione per la microstoria. Indaga l’impatto fra l’iceberg della Storia detta grande e le minuscole chiglie di sconosciute storie individuali: quelle degli anonimi chiunque che non hanno voce per raccontarsi e per restare.
 
Introduce EMANUELA RUSSIAN, Sindaco di Mossa